Davide & Simone Montanaro
Studio & DSGN
 
un lieu de rencontre
pour l'Art et de Créativité…
informations sur l'artiste
 
les textes sont présentés avec les langues proposées par l'auteur
profil
salle sculpture et design
Italia (Italie) 




Nel 2003 Davide e Simone Montanaro confluiscono le proprie esperienze nello studiodsgn, una piccola fabbrica di idee in cui nuovi materiali, colori, forme e note olfattive si assemblano nella realizzazione di progetti di design.

Possibile che entità così differenti abbiano qualcosa in comune...

pour envoyer un message à l'Artiste

 

galerie principale



galerie arredo



galerie Gancio Proxima


critiques et commentaires

1972, leone

Formazione scientifica al liceo, poi biennio di ingegneria meccanica e poi laurea in disegno industriale.

All'inizio voleva capire le leggi che governavano le relazioni tra le cose, per poi arrivare alla filosofia che le situazioni spaziali che accadono non sono molto interessanti, quanto capire le interazioni tra queste leggi e noi uomini.

Attualmente, per lavoro, si occupa di industrial design, nel tentativo di replicare all'infinito la bellezza di cose uniche.

Circondarsi di cose belle è la sua massima aspirazione, e queste cose non sempre si trovano in raffinate vetrine del centro, ma anche nei semplici mercatini di periferia.

Come le gazze ladre da sempre è attratto dagli oggetti luccicanti e mille sono i modi con cui cerca di applicare e sperimentare i riflessi della luce su svariate superfici.

E' affascinato dal colore, ma non come lunghezza d'onda, ma come stati d'animo che può ricreare: le sfumature calde sono le sue preferite.

Prima dell'idea ha già in mente un colore che possa comunicare al meglio le sue sensazioni.

In modo naturale tutto scaturisce dal gioco, ed per questo che Davide non ha mai smesso di giocare anche se pochi lo conoscono per questo .

Ama la musica come colonna sonora della sua giornata, la musica come compagna di viaggio poi è eccezionale, come del resto muoversi su e giù per questa palla schiacciata ai poli.

Non ha una memoria da elefante per cui, appena vi è l'occasione, scatta decine di foto per delegare all'insieme di pixel i momenti che altrimenti si perderebbero tra un colore ed una sfumatura , tra una nota ed una pausa breve, di silenzio.

Davide

1975
nascevo a Cuneo, Italia
1976
mi trasferivo nelle Langhe a Monesiglio, iniziavo a strisciare
1977
prime forme di comunicazione
1978
lanciavo cose dal balcone del terzo piano
1979
andavo all'asilo, per tre gioni
1980
bicicletta nuova, prima indipendenza
1981
cadevo malamente dalla bicicletta, primo giorno di scuola come uno zombi
1982
soprannominato "simonetestone" da mia mamma
1983
guardavo "DottorV" e i "Visitors"
1984
bruciavo le macchinine sul balcone
1985
volevo fare il prete e giravo per i cimiteri di notte
1986
mi trasferivo a Cuneo
1987
litigavo con mio fratello
1988
compravo la mia prima cassetta audio
1989
viaggiavo con i miei genitori e andavo al concerto dei Guns'n'Roses
1990
litigavo con tutti
1991
usavo il motorino degli altri perchè averne uno proprio è troppo pericoloso e costoso
1992
feste con amici
1993
giravo con la mia Fiat 500 blu
1994
passavo il test per entrare al Politecnico e mi trasferivo a Milano
1995
cercavo di capire le ragazze
1996
compravo la moto
1997
le ragazze non mi capivano
1998
la mia ragazza mi lasciava
1999
viaggiavo senza partire e mi rapavo i capelli
2000
mi facevo domande a cui non sapevo rispondere
2001
mi rompevo la gamba in moto e mi laureavo in Industrial Design
2002
mi facevano domande a cui non sapevo risponder
2003
mi associavo a mio fratello per aprire uno studio di design
2004
Litigo con mio fratello

Simone


f.lli Montanaro


participation à événements et projets

du 25 septembre 2004
Catalogo Moët à la Mode
dieci artisti interpretano Moët

du 5 octobre 2004
Moët à la Mode
dieci artisti interpretano Moët

du octobre 2004
Il Gusto dell'Arte
Moët à la Mode

événement spécial
du 25 septembre 2004
Moët à la Mode
dieci artisti interpretano Moët