Silvia Martignago
la ricerca di un’immediatezza quasi emozionale
 
un lieu de rencontre
pour l'Art et de Créativité…
informations sur l'artiste
 
les textes sont présentés avec les langues proposées par l'auteur
profil
salle peinture
Italia (Italie) 




Silvia Martignago è nata nel 1975 a Montebelluna, dove vive tutt’ora. La sua passione per l’arte e per la pittura l’ha portata a farsi apprezzare, oltre che nelle sue mostre personali allestite nel Triveneto, anche con esposizioni in numerosi locali e allestimenti di vetrine.

Silvia Martignago è passata attraverso diversi cicli, dalla pittura paesaggistica a quella figurativa (corsi dal maestro Sergio Favotto), ad una più astratta-informale, grazie anche ai recenti contatti con il Soho Arts Circle of New York.

Ciò che lega in maniera trasversale le diverse tematiche del suo lavoro è un approccio eclettico alle tecniche pittoriche e la ricerca di un’immediatezza quasi emozionale nel mezzo espressivo. Le tensioni figurative e le suggestioni paesaggistiche si liberano delle proprie limitazioni formali per restituire l’essenzialità del colore e la forza materica del segno, e giungere a una sorta di espressionismo astratto che fa delle pure percezioni il solo linguaggio fondamentale.

È così che il colore a olio si stende in lucide volute o si accumula pastoso sulla superficie, sia che comunichi il gelo abbagliante di un rigido inverno o il rovente infuocarsi di un crepuscolo estivo; è così che il colore acrilico si mescola alla malta sabbiata e ripiega in gorghi come fiori di una sensualità potente eppure delicata, mentre l’acqua dilava la tela e ridisegna luminosi luoghi dell’anima come giardini segreti; è così che il gesto pittorico si riduce all’essenza e prendono forma astratti mondi interiori di sorprendente spazialità.

“Per me dipingere è una passione profonda. È un modo di dare forma ai sentimenti, e sotto un certo punto di vista diventa una corsa frenetica per scoprire cosa ne uscirà. Resto col fiato sospeso finché non nasce quello che mi fa stare serena e che mi fa emozionare, perché è quello che mi aspetto ed è quello che si aspetta chi lo vedrà.”

pour envoyer un message à l'Artiste

 

galerie principale