Tina Mallia
Berta filava...
 
un lieu de rencontre
pour l'Art et de Créativité…
informations sur l'artiste
 
les textes sont présentés avec les langues proposées par l'auteur
profil
salle pas-ordinaire
Italia (Italie) 




La donna ha una nuova forma, una nuova coscienza, scolpita dall’esperienza del vissuto femminile.
Ieri vincolata ai ruoli imposti, prigioniera della societa’ inventata dall’uomo, non poteva andare oltre “l’arte del fare la calza”, adatta alla sua natura.
Questo modello precostituito e condizionante, questo atavico ruolo di emarginata, questa alienante schiavitu’ ha provocato ribellioni che non trovando uno sbocco esterno, si sono sedimentate negli anni causando violente tempeste interiori.
Nella mia opera percorro questo lungo cammino, calandomi coattivamente nella parte imposta PSEUDO-ARTE , soffro per l’assenza di espressione individuale, per la prigionia, per il timido avvicinarsi all’espressione artistica, avvicinandomi alle donne che mi hanno preceduta e che hanno forgiato la donna contemporanea, grazie alle loro tradizioni, i loro riti, i loro feticci.
Voglio solo raccontare questa immanenza facendo da tramite, da medium fra l’opera anacronistica delle mie antenate e il mio intervento liberatorio interagendo in perfetta sinergia;
facendo trasparire l’evoluzione, il tempo, l’anima, il sacrificio, il colore, la dolcezza, la forza, la gioia della donna.

pour envoyer un message à l'Artiste

 

galerie principale



galerie dettagli



galerie Bianco