Angela Vinci
lo scrigno dei simboli distintivi dell´umanità
 
un lieu de rencontre
pour l'Art et de Créativité…
informations sur l'artiste
 
les textes sont présentés avec les langues proposées par l'auteur
profil
salle peinture
Italia (Italie) 




italiano
Angela Vinci nasce a Catania, città in cui vive ed opera. Fin dall'infanzia manifesta attitudine al disegno che coltiva frequentando il liceo artistico Emilio Greco di Catania e l´Accademia di Belle Arti (pittura) della stessa città. La sua formazione artistica è così legata a figure quali Domenico Girbino, Piero Corpaci, Emilio Greco.Prima di focalizzare il proprio interesse nella pittura, dedica i primi anni della sua vita professionale ad altri percorsi lavorativi: dalla ceramica al tromp-l´oeil , dal ripristino murale al lavoro presso studi di architettura e di graphic design.Il processo creativo, nell´opera di Angela Vinci, parte dall´elemento fotografico, per esprimersi poi attraverso l´uso di materiali e tecniche tradizionali (acrilico e olio). I soggetti selezionati vengono, così, rielaborati in fasi che, dalla mente dell'artista, si evolvono per mezzo di tecniche digitali, e si concretizzano infine, in una pittura pura e diretta, sulla tela.
"Amo dipingere stati d'animo, emozioni, che il colore trasforma in sentimento e passione. Le mie opere riflettono la percezione che ho delle cose e la loro energia. In esse vorrei dare la sensazione del non-luogo, dello smarrimento tipico di chi non sente il mondo come casa propria. Il disagio, l´attesa, la difficoltà a definire il proprio ruolo. La solitudine interiore e la fragilità. La mia arte deve essere lo scrigno dei simboli distintivi dell´umanità."

english
Angela Vinci was born in Catania, the city where  lives and works. From the earliest years of life  she manifested  obvious aptitude for drawing. cultivates his attitude studying at high school artistic Greco Emilio Catania and l'Accademia of Fine Arts (painting) in the same city. His artistic training is so tied to figures such as Domenico Girbino, Piero Corpaci, Emilio Greco. She have devoted the first years of his professional life working for other routes: from ceramics to tromp_l'oeil, the mural restoration work at the architecture and graphic design.
The creative process, the work of Angela Vinci, starts from the photos,   and then is expressed through the use of traditional materials and techniques(acrylic and oil). The subjects selected are thus revised in phases, from the mind of the artist, evolve through digital techniques, and occur also in a pure and direct painting on canvas.
"I love to paint states of mind, emotions, the color turns into sentiment and passion. My works reflect my perception of things and their energy. In them I would give the feeling of non-place, the typical loss of about the world does not feel like home. The discomfort, the expectation, the difficulty in defining its role. The interior solitude and fragility. My art must be the jewel of the distinctive symbols of humanity."

pour envoyer un message à l'Artiste

 

galerie principale


critiques et commentaires

Una pittura,la sua,intensa,esplosiva,concentrata psicologicamente sull’espressività del soggetto e della rappresentazione.
L’artista intensifica la sua immagine essenzialmente con la forza del colore,che modella la forma in una concezione nella quale simbolo e realtà si fondono.
Nei ritratti di Angela Vinci si nota l’approfondimento psicologico,la conseguenza visibile dei moti dell’anima,ricercati attraverso l’intensità cromatica e una pennellata densa e fluida che imprime movimento.
Dipinge attraverso sensazioni ed intime emozioni,tradotte con grande ricchezza di stimolo creativo e con estrema libertà di segno sulla tela.

Lavinia Rao

Questa talentuosa artista propone interessanti ritratti pregni di un intenso realismo moderno, mai semplicemente descrittivo,seppure la “descrittività” pare giusto e quanto mai opportuno sottolinearlo,costituisce comunque una ricchezza in opere di lavori plastici. Angela Vinci propone, in modo alquanto originale e riuscito, dei volti da cui pare trasparire una lucida ricognizione meta-espressiva, in cui cioè traspaiono posture e atteggiamenti veramente caratterizzanti del soggetto raffigurato.A mente ricordiamo, a titolo esemplificativo, i visi di celebri star della Musica internazionale, come John Lennon, Bob Marley e Madonna, ma anche il ritratto di Andy Warhol, maestro della Pop Art, accanto a soggetti figurativi ove traspaiono, in modo veramente sicuro e degno della massima attenzione,particolari stati d'animo, che si riflettono anche nei particolari più minuti dei suoi articolati lavori su tela.Inoltre, peculiarità altrettanto ragguardevole, è la scioltezza con la quale Angela Vinci realizza i suoi emozionanti oli, capaci di conquistare serenamente l'attenzione dell'osservatore, anche quello più esigente.

Dott. Simone Fappanni