Amanda Nebiolo
lambisce con acutezza emotiva il dramma esistenziale che vede l’uomo succube di se stesso
 
un lieu de rencontre
pour l'Art et de Créativité…
informations sur l'artiste
 
les textes sont présentés avec les langues proposées par l'auteur
profil
salle peinture
Italia (Italie) 




italiano
Un'eclettica artista torinese - Tormento, afflizione e sgomento trapelano dalla tela dipinta da Amanda Nebiolo con colori a olio Amanda NebioloL’ artista torinese lambisce con acutezza emotiva il dramma esistenziale che vede l’uomo succube di se stesso e non aveva torto il celebre Oscar Wilde nell’asserire:
"Gli dei Le sono stati propizi. Ma ciò che gli dei danno, ben presto viene sottratto. Dovrà accontentarsi di mediocri trionfi, che il ricordo del passato renderà amari più di sconfitte. Soffrirà orrendamente."
Tra filosofia e religione il divino è indagato mediante una pennellata vibrante e concitata, densa di sfumature madide di pianto. E’ un tratto frenetico con apogei emozionali in rilievo che studia il mistero dell’universo interiore, addentrandosi nei labirinti dell’introspezione umana.
La ricerca del pathos si fa strada in Amanda Nebiolo fino a saturare l’iconografia tradizionale utilizzata, che vede una figura china su se stessa con le mani portate alla testa in segno di disperazione. La restrizione della scala cromatica impiegata, limitata a tonalità livide, rappresenta un’attestazione di tale ricerca.

Sabrina Falzone
pour envoyer un message à l'Artiste

 

galerie principale


critiques et commentaires

curriculum artistico
Prima esposizione di quadri in occasione della "Feria de Madrid 2006".
Nel 2007 Amanda Nebiolo inaugura a Torino la sua prima mostra personale.
Nel 2008 le sue opere partecipano a numerosi premi e vengono esposte in diverse mostre collettive: a Salerno in occasione della 2° Edizione del concorso "Talents", patrocinato dalla Regione Campania e dal Comune di Salerno; alla "Terza Mostra Mercato d'Arte Moderna e Contemporanea CART 2008" e al "Plein Air Artistico 2008", entrambi a cura dell'Associazione Italian Art in The World; al Castello Carlo V di Lecce, nella mostra a cura dell'APT della Regione Puglia; al "III Premio Internazionale Arte Laguna", organizzato dalla Modern Contemporary Art e patrocinato da Regione Veneto, Provincia di Treviso e Università Ca' Foscari di Venezia; alla VI Edizione del Premio Internazionale "OpenArt" organizzato presso le Sale del Bramante in Piazza del Popolo a Roma; alla mostra "Fluidità Contemporanea" presso la Galleria Rosso Cinabro di Palombara Sabina (Roma); all'esposizione "Il divino tra filosofia e religione" organizzata dalla Taormina Gallery con il patrocinio del comune di Taormina.
Sempre nel 2008 viene ammessa all'Accademia Albertina delle Belle Arti di Torino e viene selezionata per esporre presso la Gallery GORA- Contemporary Art & Design - di Montréal QC (Canada), per l'esposizione presso il Culture Centre of Cruz del Eje City (Còrdoba, Argentina) e per l'inserimento nel volume "La Estètica y el Arte Contemporàneo II", con la partecipazione di R. José Galindo (Leone d'Oro alla Biennale di Venezia nel 2005) e Caio Fonseca (colección Bill Gates) e con il patrocinio del Governo Argentino.
Nel 2009 espone alla III Edizione della Fiera Internazionale "Art Fair" organizzata dalla Galleria Alba di Ferrara; partecipa, con il quatrittico Fanti dandy, all'Asta di Solidarietà per la cura dei bambini oncologici di Kiev (Chernobyl) organizzata da Maurizio Costanzo in collaborazione con la National Gallery di Firenze; viene invitata a esporre presso le sale del Castello Estense di Ferrara, sede italiana del museo dell'Hermitage di San Pietroburgo, in occasione della mostra in omaggio al pittore impressionista William Turner (1775-1851); ottiene l'inserimento all'interno del Dizionario Enciclopedico Internazionale d'Arte Moderna e Contemporanea 2009. Partecipa alla rassegna artistica "Nudity in Mail Art", organizzata per iniziativa della Cryptic a Berkeley (California), ed espone presso il Museo d'Arte di Yaroslavl in Russia. Il dipinto Donna con perla, 2008 viene esposto in mostra permanente presso la Galleria d'Arte La Spadarina di Piacenza. In occasione dell'"Art Festival of Malaysia 2009", la Shah Alam Gallery ospita, in mostra permanente, l'opera Preservation Hall, 2007, mentre l'opera Untitled, 2006 viene esposta e inserita nel catalogo realizzato per l'"Art Olimpix" in collaborazione con le Comox Valley Art Gallery e Penticton Art Gallery di Courtenay in Canada. Il trionfo della ragione, 2007, disegno a carboncino su carta da pacco, viene esposto presso la Gallery 7 di Hutchinson in Kansas e il dipinto a olio su canapa Eros (etico), 2006 viene presentato alla "Mostra Internazionale d'Arte Moderna e Contemporanea Volti e storie" presso la Galleria Il Borgo in zona Navigli a Milano.
Viene invitata a esporre al Museum of the Americas di Miami (USA) nel corso dell'"International Show of Contemporary Art 2009".
Presenta il dipinto a olio Venezia, 2007 in occasione della collettiva "Oltremare" organizzata dalla Galleria Rosso Cinabro di Palombara Sabina (Roma). Collabora con la University of Turku (Finland) al programma di ricerca MA-Research Project e partecipa alla mostra d'arte organizzata dalla NSCAD (Nova Scotia College of Art and Design University) presso la A. Leonowens Gallery di Nuova Scozia (Canada).
In occasione dell'"Internazionale 2009" voluta dall'Associazione culturale Galleria Folco, in collaborazione con il mensile "Italia Arte", espone il suo Autoritratto, 2008 presso le sale di Villa Gualino a Torino. Ottiene la pubblicazione all'interno del "Catalogo dell'Arte Moderna 2009-10" edito da Mondadori e viene nominata "Madrina" della XXXII edizione del prestigioso "Premio Ambiente Fiuggi 2009" organizzato dal critico d'arte dott. Donat Conenna (Direttore di Moneyart e del TG Arte) in collaborazione con Sky 830. Presenzia, con l'opera Lacerazioni, 2008, alla mostra "Il colore del suono" presso il Castello Carlo V di Lecce e partecipa al "Premio Arte 2009" indetto dal mensile "Arte" (Editoriale Giorgio Mondadori). Espone presso la nuova Art Gallery di Lecce e presenzia all’Estemporanea Internazionale d'Arte Contemporanea "Voyage dans la couleur” nella storica Villa Magdalena a Nizza (Francia). Ottiene la pubblicazione all'interno della rivista internazionale “Italia Arte” distribuita in occasione del Forum de l’investissement presso il Palais des Congres di Parigi. Viene selezionata per esporre presso la Colorida Art Gallery di Lisbona (Portogallo) e presso la Climate Gallery in Long Island (New York).